Laboratorio per ragazzi

Le carte dei conflitti

 

L'addio all'infanzia e l'ingresso nel periodo-adolescenziale (che coincide all'incirca con l'inizio della scuola superiore di primo grado - scuola media) può essere doloroso perchè è una grande fase di cambiamenti fisici, psicologici e sociali. Inoltre la crescita di un figlio ha un forte impatto sul sistema familiare, scolastico e relazionale. Il ragazzo ha come obiettivo lo sperimentarsi in attività che lo facciano crescere, ciò può accadere anche a scapito delle norme convenzionali che esistevano in famiglia e quindi ecco che nascono i conflitti. Questo percorso di crescita è normale e i litigi in famiglia sono un segno di salute delle dinamiche relazionali.

 

La proposta dei laboratori è l'occasione per condividere un percorso comune basato sui giochi di gruppo. Lo strumento "Le carte dei conflitti" è stato creato per discutere, raccontare, drammatizzare e imparare a gestire i conflitti che gli adolescenti vivono quotidianamente. Le attività proposte - giochi di gruppo, di movimento, di ruolo, di narrazione - aiutano i partecipanti a migliorare le loro competenze relazionali. La frequenza dei laboratori da' occasione ai ragazzi di trasformare le loro esperienze conflittuali in una fonte di apprendimento su di sé e sugli altri.

Molta attenzione viene data all'attività motoria ma anche a momenti dedicati al rilassamento e ad esercizzi di respirazione.

 

Il laboratorio si attiva con un minimo di cinque partecipanti.

Per informazioni studio@alessandraneri.com

 

PER CONOSCERE LE CARTE DEI CONFLITTI

VISITA IL SITO !

www.lecartedeiconflitti.org

2015 realizzato da silark

  • Facebook App Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now